Marco Villa

Marco Villa, nato a Erba (co) il 30 Gennaio 1992. Durante i cinque anni al Liceo Artistico "Medardo Rosso" di Lecco frequenta un corso di fumetto con gli autori Davide Barzi ,sceneggiatore, e Sergio Gerasi ,disegnatore. Negli anni successivi al diploma, inizia a fare pratica,autonomamente, con il disegno ed il bianco e nero. Dopo un anno e mezzo ritrova il suo insegnate di fumetto Sergio Gerasi che gli propone di far parte, insieme allo sceneggiatore Davide Barzi, del progetto "Unico indizio le scarpe da tennis"(Marzo 2014) graphic novel noir ambientata a Milano alla fine degli anni '50 ispirato ,nelle atmosfere e nei personaggi, all'artista eclettico Enzo Jannacci ed alle sue canzoni. L'originale progetto trova realizzazione nella casa editrice milanese Renoir Comics. Per Renoir Comics, Marco realizza "Padre Brown: La croce azzurra" storia sceneggiata da Davide Barzi, contenuta nel volume "Padre Brown" uscito nel Novembre 2014. L'anno successivo realizza due storie brevi di "Don Camillo" nella sezione dedicata alle "Storie del Mondo Piccolo"diretto dagli sceneggiatori:Silvia Lombardi e Davide Barzi. Le storie sono contenute nel numero 9 della serie "Don Camillo a fumetti" edito da Renoir Comics presentato il 1 Maggio 2015 a Roncole Verdi, in provincia di Parma.