Claudio Villa

Nasce a Lomazzo (Como) il 31 ottobre 1959. Dopo aver frequentato il liceo artistico inizia a lavorare nel campo dei fumetti, frequentando lo studio di Franco Bignotti. Per le edizioni Lug di Lione disegna la serie "Enguerrand et Nadine" e "Gun Gallon". Negli anni Ottanta, viene inserito nella rosa dei disegnatori di Martin Mystère, tra i quali riesce subito a distinguersi. Per Dylan Dog disegna le copertine dei primi quarantuno numeri. Intanto passa nell'équipe di Tex e riceve in eredità da Galep l'impegnativo ruolo di copertinista della testata principe della Sergio Bonelli Editore. A Tex alterna il lavoro di illustratore per molte cover delle edizioni bonelliane all'estero e altri impegni quali la breve storia "Sessanta giorni a Palermo" sugli omicidi dei giudici Falcone e Borsellino. Il 2006 lo vede in coppia con lo sceneggiatore Tito Faraci per la realizzazione di un albo di Devil e Capitan America per la Marvel/Panini Comics. Dal 2007 è anche il copertinista dei volumi della Collezione Storica a Colori di Tex, pubblicata in collaborazione con la Repubblica.